Politica di cancellazione

Diritto di recesso

Il cliente ha il diritto di recedere dal contratto entro quattordici giorni senza fornire alcuna motivazione.

Il termine di cancellazione è di quattordici giorni dal giorno in cui il cliente o un terzo da lui nominato, che non sia il vettore, ha preso possesso della merce.

Per esercitare il diritto di recesso, dovete informarci (aniProtec Corinna Preuss-Schaller, Im Kreuzfeld 4, 79364 Malterdingen, info@aniprotec.de, telefono: +49 7644 92 66 095) della vostra decisione di recedere dal presente contratto con una dichiarazione chiara (ad esempio una lettera inviata per posta, fax o e-mail). È possibile utilizzare il modulo di cancellazione allegato, ma non è obbligatorio.

Per rispettare il termine di cancellazione, è sufficiente che l’utente invii la notifica dell’esercizio del diritto di cancellazione prima della scadenza del periodo di cancellazione.

Conseguenze della revoca

Se Lei recede dal presente contratto, Le rimborseremo tutti i pagamenti da Lei ricevuti, compresi i costi di consegna (ad eccezione dei costi supplementari derivanti dalla Sua scelta di un tipo di consegna diverso dal tipo meno costoso di consegna standard da noi offerto), senza indebito ritardo e in ogni caso non oltre 14 giorni dal giorno in cui siamo informati della Sua decisione di recedere dal presente contratto. Per questo rimborso, utilizzeremo lo stesso mezzo di pagamento che avete utilizzato per la transazione originale, a meno che non sia stato espressamente concordato diversamente con voi; in nessun caso vi sarà addebitato alcun costo per questo rimborso. Potremmo rifiutarci di rimborsare il cliente fino a quando non avremo ricevuto la merce o fino a quando il cliente non avrà fornito la prova di averla restituita, a seconda di quale dei due casi si verifichi per primo. Dovete restituire o consegnare la merce a noi immediatamente e in ogni caso entro quattordici giorni al massimo dal giorno in cui ci avete informato della cancellazione del presente contratto. Il termine è rispettato se la merce viene spedita prima della scadenza del periodo di quattordici giorni.

I costi diretti della restituzione della merce sono a carico del cliente.

Il cliente è tenuto a pagare l’eventuale perdita di valore della merce solo se tale perdita di valore è dovuta a una manipolazione della merce non necessaria per verificarne lo stato, le proprietà e la funzionalità.

Esclusione del diritto di recesso

Il diritto di recesso non si applica ai contratti per la consegna di beni che non sono prefabbricati e per la cui fabbricazione è decisiva una scelta o una determinazione individuale da parte del consumatore o che sono chiaramente adattati alle esigenze personali del consumatore.

Questo documento è stato creato e viene aggiornato con la tecnologia di janolaw GmbH.