EQUIVIZOR protezione degli occhi

EQUIVIZOR protezione degli occhi

COD: ERECxxxxx Categoria:

209,00 239,00 

Incl. IVA
disponibile entro 1-3 giorni

Un’efficace protezione oculare medica per cavalli che può essere permanentemente e senza supervisione. Non può essere premuto. Protegge dal tocco, dai raggi UV e dalla luminosità dopo un intervento chirurgico agli occhi o una lesione, in caso di malattie oculari (comprese le infiammazioni periodiche degli occhi).

Si prega di misurare il cavallo (vedere le dimensioni). Ogni produttore ha una propria definizione di massa che determina una taglia (ad esempio, warmblood), cioè warmblood ecc. non è la stessa taglia per tutti i produttori!

La protezione per gli occhi EQUIVIZOR è progettata per i cavalli che soffrono di malattie oculari, che si stanno riprendendo da un intervento chirurgico agli occhi o che si grattano spesso gli occhi. La maschera è realizzata in PVC morbido e trasparente ed è disponibile con protezione UV chiara o scura (“occhiali da sole”).

La maschera è disponibile nelle taglie puledro, pony, purosangue, sangue caldo ed extra large e comprende una rete antimosche separata resistente ai raggi UV per una maggiore protezione.

Con PVC colorato per una protezione UV del 92%. In combinazione con la rete oscurante fornita in dotazione, si ottiene una protezione UV al 100%.

Come accessorio è disponibile un’imbottitura lavabile/rimovibile per il ponte nasale e la cavezza (nota: l’imbottitura NON è disponibile per la taglia “puledro”). In questo modo si evita lo sfregamento anche in caso di sfregamento frequente (ad esempio, in caso di infiammazione periodica degli occhi).

Accessori disponibili:

  • Rete di ricambio per mosche e
  • Clip di ricambio dell’otturatore e
  • set di tappezzeria successivo

che troverete sotto la voce Accessori per cavalli.

Informazioni dettagliate sul prodotto e assistenza sono disponibili nella presentazione separata del prodotto.

Per determinare le dimensioni corrette della maschera

Determinazione delle dimensioni della fronte del cavallo:
Si tratta di 3 misure combinate, NON di un unico foglio!

Misura della fronte

  1. Iniziare dall’angolo esterno di un occhio e misurare verso l’alto con un leggero angolo fino al centro della fronte.
  2. Proseguire lungo la fronte del cavallo
  3. Terminare la misurazione spostando la linea leggermente inclinata VERSO l’angolo esterno dell’altro occhio.
    Questo misurerà la parte più larga della fronte del vostro cavallo, se lo fate correttamente.

IMPORTANTE: NON misurare direttamente sopra gli occhi, poiché la distanza risulterà in una misura probabilmente troppo piccola per il vostro cavallo.

Se il vostro cavallo è tra due taglie, vi consigliamo di scegliere la maschera più grande, non quella più piccola! (Nota bene: con le maschere antimosche/Solar Vizor è il contrario).

Se il cavallo deve indossare la maschera di protezione degli occhi con il cuscinetto (nasale), che può essere ordinato separatamente, si prega di utilizzare la tabella delle taglie qui sotto:

La tabella delle taglie deve essere utilizzata come guida per trovare la taglia migliore per il vostro cavallo. La tabella non è una garanzia di adattamento.

Note generali:

La maschera protegge il cavallo in modo affidabile se vengono fornite anche le condizioni quadro corrette:

  • entfernen oder blockieren Sie den Zugang zu hervorstehenden Widerständen, an denen das Pferd die Maske “verhaken” und dann mit Gewalt vom Kopf ziehen kann ; dies gilt auch für Zäune (Stacheldraht!!), Türgriffe etc.. Die Verschlußclips sind “Sollbruchstellen”, die brechen müssen, wenn das Pferd irgendwo mit der Maske hängen bleibt! Ersatzverschlüsse (Clips) finden Sie in unserem Shop unter “Zubehör”.
  • la maschera è destinata e adatta all’uso 24 ore su 24, 7 giorni su 7, anche in stalle aperte e con altri cavalli, come nel caso della maggior parte dei nostri clienti. Tuttavia, può capitare che altri cavalli si sentano provocati a giocare con la maschera e la mordano o la strappino dalla testa del cavallo (ATTENZIONE: non lasciate che la cavezza penda a lungo, questo “invoglia”, vedi sotto l’immagine 6-9). In casi estremi, impedite l’accesso ad altri cavalli e bloccate il contatto con il cavallo nel box vicino, altrimenti potrebbe riuscire a strappare la maschera dalla testa del vostro cavallo.
  • alleviare il dolore del cavallo, se possibile. Perché in caso di forte dolore, il cavallo cercherà spietatamente di raggiungere il proprio occhio.
  • sabbia/sporco possono penetrare attraverso gli importanti fori di ventilazione della maschera. Il cavallo dovrebbe quindi essere tenuto in un ambiente il più possibile privo di sabbia/polvere o non dovrebbe potersi rotolare in essa.
  • più alta è la temperatura, più flessibile è il materiale. A temperature inferiori allo zero, si irrigidisce di conseguenza, ma rimane flessibile anche a -25 gradi. ATTENZIONE: gli urti possono causare crepe a temperature inferiori allo zero! Questi NON sono dovuti a difetti di materiale o a difetti. Possono essere riparati con una colla speciale (pdf).
  • la maschera deve essere della misura corretta! NOTA: se il cavallo fa cadere ripetutamente la maschera e non è possibile identificarne la causa, la maschera può essere attaccata a una cavezza da scuderia (con uno spago o simili), se necessario. Potete inviarci le foto del vostro cavallo con la maschera (info@aniprotec.de) e chiamarci per verificare la taglia.

La maschera di protezione degli occhi EQUIVIZOR si adatta correttamente quando

  • il bordo esterno destro e sinistro della maschera termina quasi sotto le orecchie (= dimensione corretta della maschera); in questo modo c’è abbastanza spazio tra l’angolo dell’occhio e il bordo della maschera (vedi figura 1)
  • la cinghia del collo forma una “linea” quasi continua con la chiusura posteriore della gola (vedi figura 2). Se necessario, rimuovere il pezzo di collegamento tra le due cinghie della gola.
  • la maschera è chiaramente più larga della testa se vista dal davanti, cioè i triangoli sporgono accanto ad essa (Fig. 3)
  • i “triangoli” si trovano esattamente all’altezza degli occhi (figura 4, tratteggiata in verde)
  • il bordo inferiore della maschera termina quasi al centro del ponte della testa/naso del cavallo (figura 3 e figura 4)
  • la maschera si stende tutt’intorno
Immagine 1
Immagine 2
Immagine 3
Immagine 4

Creazione corretta

  • Indossare la maschera in modo che la “fila di fori” sia in alto. Il bordo superiore della maschera termina in alto, poco prima delle orecchie. La maschera avvolge il viso
  • Quindi chiudere la cinghia dietro le orecchie. Deve essere aderente, ma mai troppo stretto. Dovrete regolarla in seguito.
  • Chiudere quindi le due cinghie sotto il mento. Assicurarsi che i dispositivi di fissaggio siano ben saldi. Lo faranno – e devono farlo! – si aprono (o si rompono) solo se si tira con forza, ad esempio se il cavallo si blocca da qualche parte.
  • Se è necessario regolare le cinghie, togliere nuovamente la maschera, aprire le cinghie e regolarle. Ripetere l’operazione finché la maschera non si adatta perfettamente.
  • Poi osservate il cavallo quando mangia. La maschera deve essere ben aderente, ma non così stretta da interferire con l’alimentazione del cavallo o da sfregare contro la pelle (figura 5). Quando si toglie la protezione per gli occhi, non deve essere visibile alcuna impronta della maschera sul viso, altrimenti è troppo stretta!
  • Se necessario, rimuovere il “ponte” tra i due ganci a gola e posizionare la cinghia interna dietro le ghette. Non tirare troppo!
Immagine 5

Una volta montata la maschera, si consiglia vivamente di tagliare le estremità troppo lunghe delle braccia (figura 6). Sigillare le estremità con cera, colla o simili. Tirare nuovamente l’estremità della cinghia attraverso la clip, in modo che si trovi ora sul lato interno del viso (Fig. 6-9):

Immagine 6
Immagine 7
Immagine 8
Immagine 9

Si sconsiglia di annodare o avvolgere le estremità sotto le cinghie perché

  • Gli altri cavalli potevano tirarli e quindi la maschera poteva essere strappata dalla testa con la forza.
  • il cavallo potrebbe impigliarsi in qualche punto delle lunghe cinghie, con conseguente apertura/rottura delle fibbie.

Ersatzverschlüsse (Clips) finden Sie in unserem Shop unter “Zubehör”.

CONTROLLARE IL SEDILE CORRETTO a intervalli regolari!

NOTE IMPORTANTI:

Un cavallo che ha gli occhi irritati o feriti, pruriginosi o pungenti, cercherà di alleviare l’irritazione strofinandoli di più o di meno. La maschera di protezione per gli occhi EQUIVIZOR è progettata per proteggere gli occhi del cavallo anche quando sono sollecitati da sfregamenti, strofinamenti e punzecchiature:

  • Il materiale della maschera DEVE essere morbido da un lato (in modo che il cavallo non si ferisca da solo o con altri!), ma dall’altro così resistente da non strapparsi o collassare sull’occhio. Ciò è garantito dal PVC spesso ma morbido e dal design con angoli esterni. Tuttavia, il PVC si graffia a causa delle sollecitazioni: è inevitabile. Altrimenti, ognuno di questi graffi finirebbe sul muso o sull’occhio del cavallo, con conseguenze disastrose. Grattando la maschera non si ottiene quindi una riduzione del valore.
  • La cucitura centrale trasversale sul PVC della maschera può allentarsi a causa dello sfregamento. Questo non ha alcun effetto limitante sul funzionamento della maschera. Questa cucitura è necessaria durante la produzione per mantenere i due bordi in posizione mentre l’adesivo composito polimerizza. Dopodiché, non ha più alcuna funzione. È il forte adesivo composito che chiude in modo permanente la cucitura.
  • La cucitura doppia del bordo può aprirsi anche in corrispondenza di singoli punti di una delle doppie cuciture a causa di un forte sfregamento. I punti sono posizionati in modo tale da rendere molto difficile la “puntura”. La seconda cucitura di solito non è interessata e mantiene stabile l’imbottitura di lana. Tuttavia, si consiglia di controllare regolarmente la maschera e, se necessario, di farla risuolare tempestivamente da una selleria.
  • La morbida imbottitura in lana sotto il bordo della maschera è progettata per aiutare a prevenire le lesioni cutanee. Un prerequisito è che la maschera non sia stata stretta troppo. Un altro aspetto è che il cavallo non si “strofina” in modo estensivo. Tuttavia, se quest’ultimo è prevedibile a causa della situazione medica e c’è il rischio di segni di pressione o abrasioni cutanee, si raccomanda l’uso di un prodotto di protezione della pelle fin dall’inizio. Sono disponibili su Internet o in farmacia. Vengono applicati sul pelo del viso dove formano una sottile pellicola protettiva che dura fino a 72 ore. Ecco un esempio di prodotto delle salviette protettive ConvaTec Sensi-Care. Prodotti simili sono ugualmente adatti.
  • Soprattutto per i cavalli affetti da uveite, la protezione degli occhi riveste un ruolo importante: se l’occhio viene ferito da un graffio, spesso si forma un’ulcera corneale. L’uveite non può essere trattata efficacemente finché l’ulcera non è guarita!
  • I cavalli che soffrono di uveite (infiammazione periodica dell’occhio, cecità lunare), ad esempio, hanno spesso forti dolori, soprattutto durante gli episodi. Inevitabilmente cercheranno di raggiungere gli occhi e tenderanno a sfregare pesantemente la maschera. Si raccomanda vivamente l’uso tempestivo/preventivo di prodotti per la protezione della pelle. I clienti ci hanno detto che nei cavalli affetti da uveite, lo sfregamento improvviso sotto la maschera indicava l’imminenza di un nuovo episodio. Hanno colto l’occasione per far curare il cavallo in una fase precoce.
  • Ein zusätzliches, abnehmbares Fleece-Polsterset ist im Lieferumfang der Maske nicht enthalten (Nasenschutz plus Halfterpolster) und kann in unserem Shop unter Rubrik “Zubehör” bestellt werden. Es schützt den Nasenrücken bei besonders heftiger Belastung durch Scheuern. Das Polsterset ist waschbar. Zur besonderen Sicherung der Maske bei starkem Schmerz/Juckreiz kann es sinnvoll sein, diese zusätzlich am Halfter zu befestigen

Se il cavallo ha già contratto una piaga sul muso a causa di un forte sfregamento, si raccomanda un’imbottitura medica aggiuntiva, che favorisce la guarigione della piaga e allo stesso tempo permette di continuare a indossare la maschera. Le medicazioni in schiuma sono adatte a questo scopo.

Citiamo come esempio un prodotto dell’azienda Mölnlycke, la medicazione in schiuma assorbente Mepilex, disponibile in farmacia. È disponibile in diverse dimensioni e può essere tagliato a seconda delle necessità:

Un altro modo per proteggere il muso del cavallo dalle piaghe è quello di utilizzare una protezione per la testa e il collo, come quelle disponibili nei negozi specializzati:

Cura della maschera

  • Le esalazioni abituali della pelle del cavallo fanno sì che la maschera sviluppi una sottile pellicola grassa all’interno. Pertanto, pulire regolarmente la maschera con acqua tiepida di risciacquo. Il solvente grasso contenuto nel risciacquo aiuta a rendere la maschera nuovamente pulita e trasparente.
  • Non lasciare MAI la maschera in ammollo in un liquido detergente. Altrimenti il PVC assumerà il colore del liquido e potrebbe diventare cieco!
  • als Reiniger können wir nur ein Produkt empfehlen, das wir getestet haben: Der FC2 Foam Cleaner ist ein aufsprühbarer Schaumreiniger, der  speziell für PVC entwickelt wurde. Sie finden das Produkt in unserem Shop unter “Zubehör”
  • Strofinare la maschera per asciugarla con un panno morbido e privo di pelucchi; a questo scopo sono adatti i panni in microfibra fine.
  • Assicurarsi che l’imbottitura di lana nera intorno al bordo sia ben sciacquata. I residui di sapone potrebbero altrimenti danneggiare gli occhi del cavallo.

Poiché protegge gli occhi, la maschera si graffia inevitabilmente, ma la quantità dipende da come il cavallo la maneggia. Ricordate che non si tratta di un capo d’abbigliamento o di un oggetto decorativo: è un prodotto protettivo paragonabile a un casco da moto. Anche questo non avrà un bell’aspetto dopo un incidente e presenterà dei difetti perché ha tenuto lontano i danni. È meglio così che se i difetti si verificano nell’occhio del cavallo!

Ausfühliche Gebrauchshinweise finden Sie auch im Anhang der Produktpräsentation.

162 recensioni per EQUIVIZOR protezione degli occhi

  1. Tedesco

    Larissa

    Meine Lilly muss die Maske Aufgrund einer Hornhautverletzung tragen. Sie hat die Maske vom ersten Moment an akzeptiert. Ich habe noch die Polster dazu gekauft, allerdings nur das Nasenpolster und einen Schoner im Genick angebracht. Ich kann die Maske uneingeschränkt weiter empfehlen. Sie macht von Heuraufe über Koppel bis Wälzen alles mit und sitzt den ganzen Tag perfekt.

  2. Tedesco

    Simone B.

    Unglaublich dankbar! Einfach super!
    Ich habe bei meiner Shettystute seit Jahren, mehrmals im Jahr mit einer so starken Augenentzündung bzw. Bindehautenzündung zu kämpfen. Duch eine Allergie oder was auch immer (der Tierarzt konnte es bis heute nicht eindeutig feststellen) hat sich im Auge ein so starker Juckreiz gebildet, dass sie sich dann an allen möglichen Gegenständen gekratzt hat, sodass dann die Nickhaut so stark rausgekippt ist, dass es ohne Tierarzt nicht zurückging. Sie wurde dann immer mit Cortisontropfen und Entzündungshemmer behandelt; das waren zum einen immer wieder Tierarztkosten, zum anderen war das immer wieder schmerzhaft für die Shettystute und auch immer wieder diese Medikamente, die dann für den Organismus auch nicht gut waren. Ich bin irgendwann im Internet auf diese Maske gestoßen und hab sie mir aber auch nicht gleich gekauft, weil mich der doch etwas hohe Preis immer noch zurückgehalten hat. Als dieser Nickhautvorfall dieses Jahr jetzt schon zum fünften Mal passiert ist, sah ich in dieser Maske meine einzige Möglichkeit. Meine Shettystute hat sie jetzt ca. 3 Wochen, 24/7 im Offenstall auf. Die Augen und die Maske kontrolliere ich täglich und sie hat auch tatsächlich schon einige Kratzer, was darauf schließen lässt, dass sie schon versucht hat sich irgendwo zu kratzen. Die Maske ist einfach unglaublich super. Sie hat alles bis jetzt ausgehalten, das Auge ist unversehrt. Es bleibt sauber und kann nicht verletzt werden! Ich bin einfach so unglaublich dankbar, dass ich dieses Produkt gefunden habe. Es ist einfach gold- und geldwert für Tier und Besitzer!!! Auch der Kundenservice von aniprotec ist einfach spitze! Lt. unseren Messungen hat es mir die Größe Cob angezeigt. Ich habe beim Kundenservie nachgefragt, im Fall die Maske tatsächlich nicht passen sollte, ob ich sie umtauschen kann. Ich bekam innerhalb einer Stunde eine Rückmeldung, die Ware wurde am selben Tag versendet und die Maske war am nächsten Tag da! Einfach alles unglaublich super gelaufen! Ein ganz großes Lob und ich kann die Maske einfach nur jedem weiterempfehlen, der auf der Suche nach einem Schutz für die Augen seines Lieblings ist!!!

Mostra solo le recensioni in Italiano (0)

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare…