Informazioni per i clienti

1. imposta sul valore aggiunto

Dal 1° luglio 2021 è in vigore una nuova legge dell’UE che obbliga i nostri rivenditori ad addebitare ai clienti l’aliquota IVA del loro paese:

Questo regolamento speciale riguarda tutti i servizi (vendite) prestati in altri Stati membri, il cui luogo di prestazione è determinato dal luogo di consumo.

Per i servizi che rientrano nell’ambito di applicazione del regolamento speciale (acquisto di prodotti nel negozio web), questo si basa generalmente sul luogo di residenza o di dimora abituale del destinatario del servizio (cliente) o, nel caso di vendite a distanza intracomunitarie, sul luogo in cui si trovano i beni al termine del trasporto o della spedizione all’acquirente (principio del paese di destinazione). Ciò significa che questi servizi sono generalmente tassati nel luogo di consumo.

Di conseguenza, le aliquote IVA nel nostro negozio variano a seconda del paese di destinazione dell’ordine o del luogo di residenza del cliente.

Gli imprenditori devono quindi versare l’IVA trattenuta al rispettivo Paese UE del cliente.

2. imposta sul valore aggiunto sulle spese di spedizione:

In qualità di rivenditore, siamo obbligati ad addebitare l’IVA sulle spese di spedizione. La fonte è la legge sull’imposta sul valore aggiunto. In esso sono elencate tutte le esenzioni fiscali, comprese quelle per determinati servizi, nella misura in cui questi vengono effettuati da DPD, DHL, ecc. (e solo in quel caso; ma NON se un fornitore organizza il trasporto per il proprio cliente). Il rivenditore che addebita le spese di spedizione prende il valore della merce più le spese di spedizione e addebita l’IVA su questo valore. Il rivenditore non ha alcun grado di libertà, deve procedere in questo modo.

Se il cliente non desidera pagare l’IVA sulle spese di spedizione, è possibile selezionare l’opzione di spedizione “self-collector” e quindi, ad esempio, incaricare DHL di ritirare la spedizione da noi. In questo caso, alle spese di spedizione non viene aggiunta l’IVA. Si prega di notare, tuttavia, che il corriere (ad esempio DHL) potrebbe addebitare un costo aggiuntivo per il ritiro oltre alle spese di spedizione.

3. spedizione e consegna:

Per i clienti al di fuori della Germania, abbiamo anche partner di vendita in vari paesi (Austria, Svizzera, Paesi Bassi, Francia, Regno Unito e Norvegia). La consegna nazionale è solitamente più rapida di quella dalla Germania. Potete trovare i nostri partner alla voce Vendite Europa,

Non appena il vostro ordine lascia la nostra sede, riceverete una conferma di spedizione. Il fornitore del servizio di trasporto (DPD, DHL) vi informerà separatamente via e-mail con i dettagli della spedizione. Per le spedizioni transfrontaliere, riceverete questa e-mail non appena la spedizione avrà raggiunto il paese di destinazione.

Tempi di consegna:

Ci troviamo nella regione di Friburgo/Breisgau.

Gli ordini completati entro le 11.30 dei giorni feriali vengono solitamente spediti il giorno stesso.

Le spedizioni espresse (solo DPD e solo in Germania) vengono consegnate il giorno lavorativo successivo. Le consegne di sabato sono possibili con un supplemento.

Per la spedizione standard in Germania, i tempi di consegna sono di 1-3 giorni lavorativi. Per le destinazioni a nord del Meno e nei nuovi Stati federali almeno due giorni lavorativi.

I tempi di spedizione all’estero variano notevolmente. La maggior parte delle capitali europee e delle grandi città e i Paesi tedeschi confinanti possono essere raggiunti in 2-3 giorni. Le consegne in Scandinavia, Italia meridionale, Europa orientale e meridionale possono richiedere fino a una settimana.

A seconda dell’utilizzo della capacità dei servizi di consegna e dei centri pacchi regionali, i tempi di consegna possono variare, ad esempio durante il periodo (pre)natalizio e le fasi del “Black Friday”, ecc.