Stampa

Come funziona EQUANIMITY® ?

Come funziona EQUANIMITY®?

Il semiochemical (EAP) che è l'ingrediente attivo dell'EQUANIMITY® è un segnale chimico secreto dal mare lattazione. Si innesca, nei puledri, come nei cavalli adulti, secrezioni del cervello che si ferma alcune reazioni di stress e aumenta la tendenza a esplorare e cercare il contatto con altre persone: coetanei o individui di una specie diversa che vengono identificati come non pericoloso.

Diversi studi pubblicati su riviste internazionali e di conferenze scientifiche hanno dimostrato che questa secrezione incoraggia l'esplorazione e l'apprendimento delle nuove situazioni (uso preventivo) e rende più facile rieducazione comportamentale (uso curativo).
Nel primo caso, si può immediatamente osservare un atteggiamento di fiducia nel cavallo che impara facilmente e con calma di adattarsi a una nuova situazione (a bordo di un furgone, il rumore di un tosaerba, ecc.) Nel secondo caso, il semiochemical agirà per fermare lo sviluppo di reazioni di ansia, che rende possibile rieducazione comportamentale. Ma in questo caso, l'semiochemical svolge solo un ruolo di facilitazione, non genererà nuovo comportamento stesso, non più di un farmaco ansiolitico volontà.
Alle prime applicazioni, si può misurare una riduzione delle risposte biologiche legate allo stress (secrezione di "ormoni dello stress", battito cardiaco, diarrea, sudorazione, ecc in tutto ciò che dimostra il disagio che i soci cavallo con la situazione), ma non un cambiamento nelle prestazioni ancora. Ciò può essere raggiunto solo dal lavoro di rieducazione che sarà facilitata e accelerata utilizzando ® Equanimità. Se il cavallo ha problemi di ansia o fobie, questo richiede un programma personalizzato di rieducazione che deve essere in primo luogo realizzate al di fuori di un contesto di concorrenza, in modo che il pilota può anche essere in una cornice d'animo rilassato. Nel caso di un disturbo d'ansia, è importante avere il cavallo controllato da un veterinario comportamentista. E 'inoltre necessario fornire informazioni specifiche sul tuo cavallo tra cui l'età, il sesso, la razza, la storia della concorrenza, la storia medica, stile di vita (tipo di alloggio, modalità di alimentazione, programma di lavoro, la descrizione delle problematiche comportamentali e le evoluzioni osservate).